SE NON VISUALIZZATE L'ANIMAZIONE PRESENTE IN QUESTA PAGINA, CLICCATE IL LINK SEGUENTE PER SCARICARE LA PLUG-IN GRATUITA.

» DOWNLOAD

MARCIA VITA PER LA VITA

L’idea della marcia nasce casualmente su di un pulmino diretto aChiari presso il Centro di Riabilitazione dove Lino Lovo lavorava comeTerapista della riabilitazione. Con lui c’era Giovanni Cucchi che frequentava ilcentro per le cure fisiche. In quei giorni nella provincia di Brescia fecemolto scalpore la notizia di un signore che, stanco di peregrinare perl’alta Italia alla ricerca di un posto dialisi, denunciò la grave situazioneattraverso la stampa.Per cercare di porre all’attenzione delle autorità e delle opinionepubbliche il grave problema, ci venne l’idea della Marcia che trovò subitoconsenso all’interno della locale sezione AVIS e del gruppo AIDO.Si pensò di andare a Fatima, ma poi valutate le difficoltà e forsel’inesperienza, e soprattutto perché era l’anno del Giubileo, la scelta caddesu Roma.Eravamo in aprile, il tempo era breve ma subito ci attivammo etrovammo le necessarie adesioni. Nessuno pensava che la marcia sarebbepoi andata così lontano, comunque è andata così ed ora siamo qui aricordare i momenti belli e meno belli di una esperienza che era nata peresaurirsi subito, ma che sta ancora continuando a distanza di circatrent’anni....

TORNA INDIETRO